from 0
Book Now

I colori e i profumi del Senegal

Not Rated
Duration

08 JOURS 07 NUITS

Tour Type

Daily Tour

Group Size

30 people

Languages

___

Overview

Colori e profumi del Senegal

Il Senegal è un Paese dell’Africa occidentale che si affaccia sull’Oceano Atlantico. La terra di Teranga è ricca di siti unici ed esotici. Tuttavia, fate attenzione alle strade, che a volte sono più simili a piste di sabbia… Se necessario, non esitate a chiedere a un locale di accompagnarvi, per scoprire i tesori del Senegal e le sue tradizioni.

Colori e profumi del Senegal: Sontuosi villaggi nel bush, fauna selvatica della savana, natura rigogliosa: il Senegal è una porta ideale per il continente africano, dove l’ospitalità assume tutto il suo significato. Il Paese è infatti soprannominato “la terra di Terranga”.
Consideratevi ornitologi visitando il parco nazionale di Djoudj. Provate l’emozione di una battuta di pesca nel porto di Mbour. Scoprite la ricchezza naturale delle isole del delta del Saloum in piroga. Assaporare la dolcezza della cucina senegalese
Un simbolo vivente della civiltà del dare e del ricevere.

Colori e profumi del Senegal:  Dakar, la capitale del Senegal, è soprattutto il centro economico dell’intero Paese. Con una popolazione di oltre due milioni di abitanti, la città è rinomata per la sua vivacità. Questo viavai è visibile nei numerosi grandi mercati come Sandaga, Kermel e Tilène. Si possono poi visitare il palazzo presidenziale, la Place de l’Indépendance, la Grande Moschea di Dakar, il porto della città… In periferia, la Pointe des Almadies è un luogo molto popolare. È inoltre possibile visitare il mercato artigianale di Soumbédioune e l’imponente Monument de la Renaissance Africaine. Questa struttura in bronzo di Ouakam è alta 52 metri!
Colori e profumi del Senegal:Avete l’anima di un avventuriero in cerca di avventure? Il Senegal confina con il Sahel e la sua vasta foresta tropicale. Questa splendida posizione geografica è ideale per fare scoperte uniche. Cimentatevi nell’avventura attraversando le valli del deserto. Scoprite gli impressionanti baobab centenari. Ammirate la flora e la fauna e visitate le numerose riserve e i parchi del Senegal. Potrete scattare magnifiche foto con il vostro 4×4.

Saint louis:Considérée pour certaines personnes comme la plus belle ville du Sénégal, Saint-Louis est l’ancienne capitale. Aujourd’hui c’est l’une des plus grandes villes de ce pays africain, elle est chargée de culture et d’histoire. Depuis l’année 2000, elle est d’ailleurs classée au patrimoine mondial de l’Unesco.

Colori e profumi del Senegal:

Gorée è una città del Senegal molto apprezzata dai turisti per la sua storia di schiavitù. L’isola di Gorée si trova non lontano da Dakar e può essere raggiunta ogni giorno in barca dal porto di Dakar. Simbolo del periodo della schiavitù, la città era un tempo una stazione commerciale. Ha aperto diversi musei, tra cui il Musée de la Femme e La Maison des Esclaves. Quest’isola senza auto è tranquilla

Colori e profumi del Senegal:

Visitare il Senegal significa anche ammirare la sua flora e fauna. Il Parco nazionale di Djoudj è la più grande riserva ornitologica del mondo. Con una superficie di 60.000 ettari, è Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO. Qui vivono migliaia di uccelli e animali. Ci sono oche del Gambia, avvoltoi, fenicotteri rosa, trampolieri, pellicani grigi e anatre, oltre a spatole, avvoltoi, garzette, pitoni, scimmie rosse, varani, coccodrilli e facoceri. Questo sito magico si trova a sessanta chilometri a nord della città di Saint-Louis. È aperto da novembre a giugno.

Colorii e profumi del Senegal

La città senegalese di Touba ha una forte influenza religiosa con la sua confraternita musulmana. Fondata nel 1887, è oggi una bella città urbanizzata. Non mancate di visitare la grande moschea di Touba o la biblioteca che contiene gli scritti del fondatore della città, lo sceicco Ahmadou Bamba. Il 18° giorno del mese di Safar dell’Egira, tutto il Senegal vive al ritmo della festa del Magal de Touba. Colori e profumi del Senegal:

 

View More

Itinerary

Expand All
Giorno 1 : Arrivo e trasferimento ad axil hotel

Arrivo e trasferimento in hotel a DarKar in BB

Giorno 2: Dakar – Ngor – Gorée


visita di Dakar e pranzo all isola di Ngor e trasferimento a goree nelle case colonial e visita dell’isola : cena in ristaurante a bordo dell imbarcardero con vista sul mare. Pernottamento a Goree presso le case coloniali

Giorno 3 : Gorée – Lago Retba


pertenza dopo la prima colazione per il lago Retba: Arrivo sistemazione in hotel presso al lodge Keur Salim: Pranzo. Pomeriggio partenza in 4x4 allo scoperta delle ultime tracie del Rally Parigi Dakar, attraverso le dune sabbie nel deserto di sahara. Un bel percorso sulla spiaggia per ragiuggere Kayar il primo porto di pesca artigianale del Senegal. Dopo la visita rientro in hotel per la cena

Giorno 4 : Lago Retba – Saint-Louis


partenza per Saint louis la matina, visita del Baobab cimitero di NGOUMBA GEWOUL pranzo ad ocean e Savane per Saint louis: Visita del centro istorico di Saint louis in calesse e il quartiere dei pescatori Gude Ndar: rientro in hotel per la cena : pernottamento presso a Diamarek hotel.

Giorno 5: Saint-Louis – Djoudj -Saint-Louis


Partenza la mattina dopo colazione per il parco ornitologico ; terza riserva d’uccelli al mondo piu di 350 specie : giro in barca allo scoperta di questa avifaune. Dopo la visita rientro a Saint louis per il pranzo. La sera festa di capodanno in hotel: Sistemazione presso a Diamareck hotel.

Giorno 6 : Saint-Louis – Touba - Toubacouta


Partenza per la città Santa di Touba : Touba è la capitale della confraternita della Mouride. Città religiosa fondata nel 1888 dallo sceicco Ahmadou Bamba, iniziatore di un percorso mistico musulmano sufi, è da oltre un secolo una delle più grandi confraternite del Senegal, il cui capo supremo è il Khalifa generale, erede biologico ma soprattutto spirituale del fondatore. Visita della sua moschea col il mediatore culturale Diabaye, visita di un villaggio nomadi e pranzo a Kaolack : Dopo proseguiamo il tragitto fino a Toubacouta dove ci aspetta un bel giro nelle mangrovie : Rientro in hotel per la cena pernottamento presso a Keur Saloum

Giorno 7 : Toubacouta – Joal-Fadiouth - Saly


Partenza per joal Fadiouth, pranzo sulle orme del fiume : visita dell’isola di Fadiouth: Accanto, su un'altra isola, le croci bianche del cimitero marino si ergono a quasi 9 metri di altezza; un secondo ponte la collega a Fadiouth. E tutto intorno, insenature, mangrovie e altre piccole isole in mezzo alla palude di mangrovie.
È un'isola piatta, letteralmente ricoperta di conchiglie in cui catolici e mussulmani vivono in una perfetta armonia: Dopo la visita partenza per Saly: pernottamento presso ad Africa queen

Giorno 8 : Saly- Riserva di Bnadia


Un safari indimenticabile durante il vostro soggiorno in Senegal nella riserva di Bandia, dove potrete incontrare tutti i grandi mammiferi dell'Africa in 3.500 ettari di natura grandiosa: baobab giganti, cespugli spinosi, liane capricciose... Trasferimento a Royam. La sera trasferimento in aeroporto

Included/Excluded

  • Include: la pensione completa, il trasporto, la guida parlante italiano, gli hotel, le visite, musei, parchi, traghetti, giri in barca
  • Non include: le mancie, le bevande a tavola

Tour's Location

from 0

You might also like